Metodo Lualdi per i bambini

bambini

I PIEDI DEI BAMBINI

Ogni piede del singolo bambino trattato con il Metodo Lualdi in questi 20 anni di servizio ha mostrato una risposta risolutiva e alle volte immediata da lasciarmi piacevolmente colpito.

Soprattutto per i bambini molto piccoli la digitopressione è accolta con serenità, vivendola con una sensazione rilassante e rigenerante, con risoluzione dei problemi con pochissime sedute.

La fisiognomica del piede ci regala importanti informazioni; dalla mancanza di idratazione del loro corpo, alla scarsa capacità di evacuazione delle feci e se fossero venuti al mondo con parto naturale oppure no.

In questi anni ho visitato bambini da 0 a 16 anni e vi posso rassicurare che in alcuni casi (con bambini molto piccoli) bastavano pochi minuti del trattamento per verificare la soluzione del problema, questa è una gioia da parte mia nel vedere una rigenerazione così veloce partendo dai piedi.

bambini

LA CONSAPEVOLEZZA DEL CORPO NEI BAMBINI

Nascere, crescere e prendersi cura di sé, ne sanno qualcosa i nostri bambini, che nella loro iniziale scoperta del corpo, utilizzano ogni piede per mordicchiarselo, massaggiarlo o giocarci.

Non dobbiamo dimenticare che per nove mesi il bambino all’interno del grembo materno vive senza scarpe, gioca e massaggi i propri piedi.

Sono consapevoli dell’effetto riflesso che ottengono ogni volta che li toccano, la riflessologia plantare e massofisioterapia diventa un ottimo strumento per prendersi cura di sé e dei nostri bambini per conoscere meglio il corpo che ci accompagnerà ogni giorno e allo stesso tempo crescere e riconoscere con maggiore consapevolezza i poteri dei nostri piedi.

Il limite della nostra società attuale è proprio quello di non spiegare ai nostri bambini l’importanza del proprio corpo fisico e soprattutto di parlare dei nostri piedi e di come siano uno strumento prezioso per muoversi nel mondo, per vivere più sereni, imparando a prendersene cura.

I piedi sono lo specchio delle nostre strutture interne: saperlo e insegnarlo ai bambini può apportare grandi benefici per tutti noi.

Le patologie dei piedi dei bambini

Negli ultimi anni sono aumentate le patologie del piede dei nostri bambini, su cui è necessario intervenire immediatamente per riportare alla normalità la funzionalità dei piedi.

Prima di intraprendere la via chirurgica, è consigliabile sottoporsi a trattamenti locali di massofisioterapia e di riflessologia plantare associati ad esercizi di ginnastica propriocettiva che portano anche all’abbassamento dei livelli del cortisolo.

Il Metodo Lualdi, fondendo le tecniche di massofisioterapia e riflessologia plantare, interviene nel ripristinare gli spazi articolari, nell’eliminare le calcificazioni che il piede potrebbe aver sviluppato nel tempo, e nel ripristino dell’equilibrio della articolazione fino alla caviglia ed al ginocchio.

Nelle patologie più complesse sarà necessario affiancare il Metodo Lualdi all’intervento dello specialista ortopedico e quello dell’alimentazione.

Piede Piatto

Piede Varo Supinato

Piede Valgo Pronato

Piede Equino

Piede torto congenito

I piedi ben curati sono i primi alleati per la crescita sana dei nostri figli.

Sono da tenere sotto controllo le distorsioni articolari che possono creare gomme o versamenti articolari (insoliti accumuli di liquido all’interno dell’articolazione).

Anche se poco diffuse nei bambini, sono da tenere sotto controllo le cheratosi (lesione cutanea squamosa o crostosa).

Ricordatevi di controllate sempre le unghie dei vostri bambini.

DICONO DI NOI

Filippo 5, anni

storta al piede

Filippo durante una giornata al parco, mentre giocava al pallone con gli amici, ha preso una brutta storta al piede destro. Da quel momento ha iniziato ad avere una postura sbagliata che, con il tempo, gli hanno portato problemi di postura e fastidi a ginocchia e schiena.

Ivano, già dalla prima visita, è riuscito ad interpretare bene quale fosse il problema e, mediante la digito pressione e la massoterapista ha permesso a Filippo di tornare a correre senza grossi problemi.

Successivamente, dopo poche sedute, tutti i fastidi di Filippo sono stati risolti senza ricorrere a plantari ed interventi chirurgici che altri specialisti ci avevano consigliato.

Metodo Lualdi per la gravidanza
Metodo Lualdi per i ragazzi
Menu